Campagna “Meno è Meglio”

La nostra campagna di rinuncia climatica “Meno è Meglio” si è svolta dal 17 febbraio al 3 aprile. Ringraziamo tutte le 279 persone che hanno digiunato con noi! Insieme siamo la più grande speranza gli uni per gli altri.

Molti di voi ci hanno raccontato che l’esperimento personalizzato vi ha indotti a cambiare le vostre abitudini in modo permanente, anche a noi è andata così! Lo ripeteremo l’anno prossimo e saremo ancora di più. Nel frattempo ci saranno altre golosità da parte nostra, come ad esempio l’imminente tavola rotonda sul Recovery Fund. Non perdetevela 🙂

Di seguito trovate la pagina originale sull’iniziativa di digiuno con cifre e fatti, una preziosa risorsa durante tutto l’anno.


Pensi anche tu spesso: la crisi climatica è inevitabile, in realtà è già troppo tardi. Presto sarà così caldo che il permafrost in Siberia si scongelerà e rilascerà gas metano, poi il riscaldamento globale diventerà un auto-perpetuatore senza che noi possiamo intervenire… e siamo persi! Sei afflitto da simili pensieri di impotenza politica e disperazione?

Allora rallegrati con noi delle buone notizie dalla comunità di ricerca internazionale: non è troppo tardi! Ma dobbiamo agire ora, altrimenti sarà davvero troppo tardi.

L’azione è difficile quando ci si sente soli. Insieme tutto è più facile!

Siamo già 279 persone, aiutaci a diventare 500!
 

Soprattutto in tempi di pandemia dobbiamo rinunciare alla vicinanza sociale, ma possiamo comunque agire insieme! Qui possiamo condividere e indicare di quali dispensabili vogliamo fare a meno per salvare il nostro futuro. Più siamo, più motiviamo altre persone a partecipare! Quindi: partecipa anche tu! Solo insieme possiamo farcela!

Noi altoatesini abbiamo un’impronta climatica media di 7,5 tonnellate di CO2 equivalente all’anno secondo l’Eurac. Conosci la tua impronta personale? Qui puoi determinarla, prenditi un momento per farlo.

Se potessimo tutti arrivare a un’impronta inferiore a 2 tonnellate di CO2 all’anno, il pianeta sarebbe salvo.

Possiamo farlo cambiando i nostri stili di vita, costruendo le infrastrutture necessarie e facendo si che l’industria dei combustibili fossili, la più grande approfittatrice della crisi climatica, si assuma le proprie responsabilità.

Dite ai nostri politici cosa pensate dovrebbero fare.

Rinuncia per 40 giorni a un killer del clima per il nostro pianeta e guadagna qualità di vita!
Perché è giunto il momento di difendere l’ambiente e di vedere la rinuncia con occhi nuovi. Unisciti a noi, insieme per il nostro pianeta!


Qui puoi trovare le nostre opzioni di digiuno.
Un clic sull’immagine e ne saprete di più!


Automobile
74 persone riducono attualmente 10582 kg CO2eq
Alimentazione
vegana
55 persone riducono attualmente 7810 kg CO2eq
Clima-
carnivore
82 persone riducono attualmente 9020 kg CO2eq
Alimentazione
vegetariana
95 persone riducono attualmente 6270 kg CO2eq
Riscalda-
mento
51 persone riducono attualmente 2856 kg CO2eq

Streaming
57 persone riducono attualmente 1824 kg CO2eq


Vino & Birra
103 persone riducono attualmente 2266 kg CO2eq

Alimentari
regionali
99 persone riducono attualmente 1683 kg CO2eq

Zero Waste
88 persone riducono attualmente 1232 kg CO2eq

Caffè
90 persone riducono attualmente 900 kg CO2eq

Frigorifero
12 persone riducono attualmente 72 kg CO2eq

Televisione
77 persone riducono attualmente 385 kg CO2eq
Assieme riduciamo già 45 tonnellate di CO2eq, aiutaci ad arrivare a 100 tonnellate!
 
Se rinunciassimo per un intero anno alle opzioni da noi scelte, ridurremmo 410 tonnellate di CO2eq!

Dai un occhiata al
Wall of Fame!
Forse i tuoi amici sono già lì 🙂


Questa è una campagna di:

Rubare il futuro, o regalare il futuro. È davvero questo il dilemma?

Seguici su Facebook e Instagram

🌱 Fatti sul clima & idee sostenibili per l’Alto Adige

Seguici su Facebook e Instagram